📖[PDF] La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij by Maria Russo | Perlego
Get access to over 700,000 titles
Start your free trial today and explore our endless library.
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij
La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij
📖 Book - PDF

La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij

Maria Russo
shareBook
Share book
language
Italian
format
ePUB (mobile friendly) and PDF
availableOnMobile
Available on iOS & Android
📖 Book - PDF

La dialettica della libertà in Nietzsche e Dostoevskij

Maria Russo
Book details
Table of contents
Citations

About This Book

Vi è un profondo legame tra la "filosofia con il martello" di Friedrich Nietzsche e la produzione narrativa dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij. Attraverso l'analisi del sottosuolo e delle critiche tanto al determinismo positivista quanto all'idealismo, in questo testo ci si concentra sulla concezione di dialettica della libertà che i due autori condividono. La loro critica radicale dei valori tradizionali poteva condurre a una deriva nichilista; entrambi, però, rifiutano questo esito e ne confutano la necessità. La libertà autentica per i due autori non è infatti l'indifferenza del libero arbitrio infinito, bensì l'oltreumana accettazione del non-senso e della sofferenza inutile della vita. Non bisogna però intendere questo amor fati come una rassegnazione passiva. Esso è piuttosto l'aurora di un nuovo umanesimo: è il coraggio di assumere su di sé il peso del mondo, continuando a desiderare di essere e di volere "ancora una volta". In questa dialettica della libertà, il negativo è una contraddizione che alimenta il movimento; e tuttavia non è necessario attraversare quel negativo per affermare il positivo, né è assicurata poi la vittoria di quest'ultimo. L'oltreuomo nietzscheano ha dunque i tratti della figura del "santo peccatore" di Dostoevskij: un uomo in grado di vivere in contatto profondo con l'esperienza, il sentire e la vita, dalla vetta all'abisso.

Read More

Information

Publisher
Il prato publishing house
Year
2014
ISBN
9788863362442
Topic
Philosophy
Subtopic
Free Will & Determinism in Philosophy

Table of contents