📖[PDF] L'ultima frontiera by Sergej Konjašin | Perlego
Get access to over 700,000 titles
Start your free trial today and explore our endless library.
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
Join perlego now to get access to over 700,000 books
L'ultima frontiera
L'ultima frontiera
📖 Book - PDF

L'ultima frontiera

Sergej Konjašin, Matteo Mazzoni
shareBook
Share book
pages
223 pages
language
Italian
format
ePUB (mobile friendly) and PDF
availableOnMobile
Available on iOS & Android
📖 Book - PDF

L'ultima frontiera

Sergej Konjašin, Matteo Mazzoni
Book details
Table of contents
Citations

About This Book

L'azione del romanzo storico "L'ultima frontiera" ha luogo tra le rovine di Novorossijks - una piccola città sulle rive del Mar Nero quasi completamente spazzata via dalla faccia della terra in seguito alle feroci battaglie con gli invasori nazifascisti negli anni 1942-1943.E' un tempo molto difficile per la Russia che è drasticamente esaurita dopo una serie completa di sconfitte schiaccianti. Ciascuno dei protagonisti lo sperimenta a suo modo. Alcuni di essi mostrano vette senza pari di resilienza e coraggio, altri tentano di sistemare vecchie questioni per salvare le loro vite per mezzo dell'inganno e del tradimento.Ma per tutti loro, così come per le truppe della Wehrmacht - molte volte superiori -, che corrono verso il Caucaso, le feroci battaglie nei cementifici ai margini orientali di Novorossijsk sono in qualche modo la loro ultima frontiera, su cui devono fare una scelta difficile - morire o vincere.Il soggetto è basato sul destino di due amici completamente dissimili, combattenti del 305° battaglione di Marina sovietico - Andrej Novitskij (nativo di Novorossijsk) ed Endel Mari (estone). Essi, miracolosamente sopravvissuti nella mortale battaglia nella Vallata di Adamovi?, non esitano a rispondere alla proposta del loro comandante, il maggiore Cezar' Kunikov, di andare in una battaglia perfino più feroce - in un ardito sbarco notturno sulla riva occidentale della Baia del Cemes, sull'ora leggendaria testa di ponte della Malaja Zemlja.Talvolta il romanzo è terrificante nel descrivere le atrocità naziste e gli orrori della guerra. Allo stesso modo l'autore non risparmia né i suoi protagonisti, né i lettori, esponendo successivamente, pagina dopo pafina, il terribile prezzo della grande vittoria, che nessun eroismo e nessuna acquisizione degli alti capi militari giustificherà mai. Questo libro è un promemoria non solo di perché e grazie a chi abbiamo un cielo sereno sopra la testa, ma anche e piuttosto che questo non dovrà mai più

Read More

Information

Publisher
Babelcube Inc.
Year
2020
ISBN
9781071573891
Topic
History
Subtopic
Russian History

Table of contents