📖[PDF] Attraverso la storia dell'estetica Vol. III: dall'Ottocento a oggi by Paolo D'Angelo | Perlego
Get access to over 750,000 titles
Start your free trial today and explore our endless library.
Join perlego now to get access to over 750,000 books
Join perlego now to get access to over 750,000 books
Join perlego now to get access to over 750,000 books
Join perlego now to get access to over 750,000 books
Attraverso la storia dell'estetica  Vol. III: dall'Ottocento a oggi
Attraverso la storia dell'estetica  Vol. III: dall'Ottocento a oggi
No longer available |Learn more
📖 Book - PDF

Attraverso la storia dell'estetica Vol. III: dall'Ottocento a oggi

Paolo D'Angelo
shareBook
Share book
language
Italian
format
PDF
unavailableOnMobile
Only available on web
No longer available |
Learn more
📖 Book - PDF

Attraverso la storia dell'estetica Vol. III: dall'Ottocento a oggi

Paolo D'Angelo
Book details
Table of contents
Citations

About This Book

Questo è il terzo e ultimo volume di una Storia dell'estetica modernainiziata con un primo volume, Dal Settecento al Romanticismo, eproseguita con un secondo, Da Kant a Hegel. Anche in questo caso, come nei precedenti, non si tratta di una storia concepita come unmanuale, ma come una serie di saggi, che, se non hanno la pretesa dicoprire tutti gli autori che si sono occupati di estetica dalla secondametà dell'Ottocento a oggi (cosa del resto pressoché impossibile anche in un manuale), in compenso offrono un approfondito sguardosu molti autori e problemi centrali degli ultimi centocinquant'anni.Si inizia con due ampi saggi dedicati all'idea di genio e all'estetica di un'arte di solito abbastanza trascurata dai teorici, la scultura.Si passa poi ad autori importanti in un contesto internazionale maspesso poco discussi nelle storie dell'estetica: il grande conoscitored'arte Giovanni Morelli e il suo "metodo"; l'influsso di John Ruskinsull'estetica italiana; le teorie di un filosofo dimenticato ma ai suoitempi notevole come Eduard von Hartmann o la curiosa Estetica delDiritto del giurista Heinrich Triepel. Vengono poi gli italiani: Benedetto Croce e Giovanni Gentile, e i grandi protagonisti dell'esteticapost-crociana: Luigi Pareyson, Luciano Anceschi, Cesare Brandi, maanche Jean-Paul Sartre, W.J.T. Mitchell e le discussioni sul Postmoderno. Per concludere con una serie di saggi sull'estetica analiticaanglo-americana dell'ultimo cinquantennio.

Read More

Information

Publisher
Quodlibet
Year
2022
ISBN
9788822912787
Topic
Philosophy
Subtopic
Aesthetics in Philosophy

Table of contents